Come far bagnare una Donna e farla eccitare al massimo

Preliminari della donna

Vi piacerebbe sapere come far bagnare per bene una donna e farla eccitare al massimo? Allora vi consigliamo di prestare attenzione a questo nostro articolo dove vi suggeriremo una serie di tecniche per far eccitare la partner e trascinarla nel vostro vortice di passione.

Saper come eccitare una ragazza o una donna matura con dei preliminari eccitanti è importante per far riscaldare il partner e prepararla all’amplesso più fenato.

La maggior parte degli uomini pensano che basti un semplice gesto per far bagnare la figa a una donna, non basta una toccatina e una leccata per farla godere al massimo, ma servono le giuste stimolazioni nei punti più erogene e calde del corpo femminile.

Come far bagnare una donna con le mani.

Iniziamo con uno dei modi più comuni di masturbare la partner, e allora come far bagnare una donna con le mani nel modo corretto? Innanzitutto, e bene evitare di partire in quarta infilando subito due dita nella figa se prima non le avete stimolato per bene il clitoride essendo che la vostra partner potrebbe avvertire fastidio dato che non è lubrificata come dovrebbe e anche perché quella non sarà la strada giusta che la porterà a bagnarsi come dovrebbe.

Per farla bagnare nel modo corretto iniziate con inumidire le vostre dita con della vaselina o con del lubrificando intimo ancor meglio se scegliete un gel eccitante per il clitoride, dopodiché iniziate delicatamente a massaggiare il bottoncino con movimenti circolari per poi passare al clitoride e alle grandi labbra. In questo modo delizierete la vostra lei facendola godere e bagnare al massimo inoltre vi accorgere di quando sarà eccitata attraverso il suo modo di ansimare, per avere la certezza che sia bagnata a dovere non dovrete fare altro che sentire il suo liquido sulle dita quello sarà il segno che la figa della vostra lei e bagnata a dovere e che i vostri preliminari hanno dato i loro frutti. Se amate incontri di sesso occasionale con donne mettete in pratica questa tecnica.

Come far bagnare la figa con la bocca.

Quanti di voi sanno leccare la figa e come lo fate? Il cunnilingus è decisamente il preliminare più preferito dalle donne ed è anche quello che tenta ad eccitare di più.

Se volete iniziare con una buona stimolazione orale del clitoride, fate in questo modo. Iniziate a dare dei leggeri colpetti con la lingua alle grandi labbra fino ad arrivare al clitoride concentrando le leccate più lussuriose al piccolo bottone che quando inizierà ad eccitarsi aumenterà di volume.

Quando il piccolo bottone sarà bello eccitato iniziate a succhiare il clitoride con molto trasporto ovviamente facendo attenzione a non provocare fastidio alla vostra lei.

Un cunnilingus fatto per bene farà bagnare la vostra lei come un lago e a quel punto sarà pronta per il sesso più sfrenato.

La stimolazione dei capezzoli.

Sapevate che una donna impiega in media una ventina di minuti per raggiungere l’orgasmo e in qualche lo raggiungono solo con la stimolazione dei capezzoli. Leccare, succhiare e stimolare i capezzoli è uno degli altri modi per far stimolare una donna velocemente.

Iniziate a baciare l’areola per poi spingervi verso i capezzoli che mordicchierete, succhierete e leccherete, se la vostra partner ama il sesso estremo potrete usare dei morsetti per capezzoli. Il piacere intenso che una donna proverà con la stimolazione dei capezzoli la ritroverete fra le pieghe della vulva che piano piano diventerà umida. Se sarete davvero bravi con questo preliminare la vostra lei vi donerà uno orgasmo violento e ultra-bagnato.

Tu come lo fai?

Oltre ai nostri tre modi di far eccitare una donna ce ne sono tantissimi altri, e se voi avete altri metodi di donare piacere alla vostra lei raccontateci i dettaglia nei commenti.



Lascia un commento

    CATEGORIE

    ARTICOLI RECENTI

    POST POPOLARI